ReViralsReworkComunicazione
ReViralsReworkAmministrazione
Archivio →
Milano 14 ottobre 2018

Signor Ministro di Giustizia, …

Centinaia di migliaia di donne e uomini in questo Paese sono ormai alla disperazione perché sovraindebitati.di Giulio Trevisani
Al Ministero di Giustizia c.a. Ministro di Giustizia Onorevole Avv. Alfonso Bonafede Ministero della Giustizia Via Arenula 70 - 00186 ROMA Raccomandata Milano, 8 ottobre 2018 Le nostre Associazioni hanno promosso il convegno INFALLIBILI’, che si è svolto presso il Salone Valente a Milano, con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati e del Comune di Milano. Il convegno ha approfondito la tematica del sovraindebitamento e della legge 3/2012.  Milioni di cittadini italiani, sommersi da debiti che non possono, anche volendo, affrontare e risolvere, si trovano nell’impossibilità di vivere una vita dignitosa e proseguire con la propria attività professionale. Ricerche scientifiche attestano che la maggioranza di costoro sono sovra indebitati non per diretta Continua...

18 settembre 2018

LA LIQUIDAZIONE DEL PATRIMONIO “ IN CONTINUITA’ “

Pubblichiamo volentieri questa riflessione del Dottor Marco Passantino, Commercialista, perché non tratta solo di temi tecnici ma affronta aspetti sociali e umani troppo spesso dimenticati. (redazione)di Marco Passantino
Ad una prima lettura l’espressione “liquidazione del patrimonio in continuità” sembrerebbe quasi un controsenso. In effetti, il concetto di “liquidazione” fa pensare a qualcosa che si ferma per sempre, e che non continua. Eppure, anche se nel testo della Legge 3 non troviamo mai testualmente quest’espressione, vi sono tuttavia una serie di frasi e “indizi” nascosti tra le righe (non li cito per ragioni di spazio) che mi hanno indotto a pensare che quest’idea non fosse poi così bizzarra. In effetti, la Legge 3 è nata per dare al sovraindebitato (onesto ma sfortunato) la possibilità di cancellare i propri debiti mettendo a disposizione dei creditori, per almeno 4 anni, tutto il suo patrimonio … in parole povere “mettendo sul piatto” tutto ciò che ha. Mi Continua...

Milano 9 settembre 2018

INFALLIBILI, privilegio o disgrazia?

Alcune riflessioni sulla persona fisica sovra indebitata e i limiti della Legge 3/2012di Giulio Trevisani
Con la Legge n. 3 del 2012  per il sovraindebitamento detta “salvasuicidi” molto è stato fatto e si sta facendo nel Paese, attanagliato da una crisi economica epocale che ancora non accenna a finire, per chi si trova nella dolorosa condizione di essere “debitore” verso terzi che essi siano persone giuridiche, fisiche o lo Stato. Ma condizione fondamentale è la disponibilità di beni (mobili e/o immobili) da mettere a disposizione del parco creditori, sotto controllo del Giudice – che nomina un “tecnico” per l’analisi - e con l’assistenza, per il sovra indebitato, di professionisti legali e fiscali. E tutto questo è possibile se il debitore ha qualcosa da offrire per estinguere il debito pur non raggiungendo la somma dovuta al creditore congelando, dal momento Continua...